Promenade
Home » Classical  »  Promenade
Promenade

Filippo Visentin

Tra Romanticismo e Impressionismo

Filippo Visentin è nato nel 1970 a Padova.
Non vedente dalla nascita, si è avvicinato alla musica fin dai primi anni.
Ha frequentato il corso di pianoforte presso il Conservatorio Pollini di Padova, dove ha in seguito conseguito il diploma in pianoforte jazz sotto la guida del maestro Marcello Tonolo.
Presso il Conservatorio Pedrollo di Vicenza ha approfondito lo studio del jazz col maestro Paolo Birro.
Tiene recital pianistici e collabora con autori e attori teatrali.
Nel 2014 ha composto le musiche del documentario “Otto Weidt: uno tra i Giusti”.
È laureato in Lettere moderne e si occupa di comunicazione e accessibilità nella pubblica amministrazione.
È autore, assieme a Laura Boerci, del romanzo "I colori del buio”.
Nel 2022 ha pubblicato il suo primo cd per pianoforte, dal titolo Promenade. Attraverso sei composizioni di Schubert, Brahms, Chopin, Debussy, Satie e Rachmaninov, Filippo Visentin ci accompagna in una “passeggiata” ideale dal Romanticismo all’Impressionismo.

Tracklist: 1.


1. Fryderyk Chopin - Notturno in Si bemolle minore, Op. 9 n. 1
2. Erik Satie - Gymnopédie, n. 1, Lent et douloureux
3. Franz Schubert - Improvviso In Sol bemolle maggiore, Op. 90 n. 3
4. Johannes Brahms - Intermezzo in La maggiore, Op.118 n. 2
5. Sergej Rachmaninov - Momento musicale in Si minore, Op. 16 n. 3
6. Claude Debussy - Arabesque in Mi maggiore, n. 1 L. 66


 
BLS-072 © Blue Serge 2022